Adriano Celentano

Musique Du Monde

Ver 1


 Azzurro de Adriano Celentano

fleche Commentaires [] fleche Note :
fleche Envoyer la tab à un(e) ami(e) fleche Tab envoyée par Guitariff fleche Soumettre une modification fleche 688 hits actuellement fleche Format imprimable
-->
Azzurro - Adriano Celentano sur Guitariff.net
by Maurizio Codogno (mau@beatles.cselt.stet.it) {title: Azzurro} {subtitle: Adriano Celentano} [Cm] [G7][Cm] [G7][Cm] [Cm]Cerco l'e[G7]state tutto l'[Cm]anno[G7] e all'improv[Cm]viso[G7] eccola [Cm]qua [Fm]Lei è par[C7]tita per le [Fm]spiagge[C7] e sono [Fm]solo[C7] quaggiù in [Fm]città [C]sento vo[G7]lare sopra i [Em7]tetti[A7] un aero[D7]plano[G7] che se ne [C]va [G7] {soc} Az[C]zurro, il pomeriggio è troppo azzur[D7]ro e [G7]lungo, per [Dm7]me[G7] mi accorgo di non a[C]vere più ri[G7]sorse [C]senza[G7] di [C]te [C7] e al[F]lora io quasi [Em]quasi prendo il [Am]treno e [F]vengo[A7] vengo da [D7]te[G7] Ma il [C]treno[C/Bb] dei desi[Am]deri[Fm] nei miei pen[C]sieri all'incon[F]tra[G7]rio [C]va {eoc} Cerco un po' d'Africa in giardino, tra l'oleandro e il baobab come facevo da bambino, ma qui c'è gente, non si può più stanno innaffiando le tue rose, non c'è il leone, chissà dov'è {soc} Azzurro, il pomeriggio è troppo azzurro e lungo, per me mi accorgo di non avere più risorse senza di te e allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te Ma il treno dei desideri nei miei pensieri all'incontrario va {eoc} Sembra quand'ero all'oratorio, con tanto sole, tanti anni fa Quelle domeniche da solo in un cortile, a passeggiar, Ora mi annoio più di allora, neanche un prete per chiacchierar. {soc} Azzurro, il pomeriggio è troppo azzurro e lungo, per me mi accorgo di non avere più risorse senza di te e allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te Ma il treno dei desideri nei miei pensieri all'incontrario va {eoc}